Come aumentare il tasso di conversione del tuo sito web

Consigli  Francesca Dincao

Quali accorgimenti bisogna adottare nell’ottimizzazione del tuo sito web per aumentare il tasso di conversione? Ci sono moltissime idee da prendere in considerazione per ottimizzare il tasso di conversione del tuo sito web. Aumentare il tasso di conversione significa aumentare il numero delle tue prenotazioni… ma come si fa? Abbiamo scritto una breve guida per semplificarti la vita ed aiutarti ad aumentare il tasso di conversione. Se può essere d’aiuto, puoi anche scaricare la checklist sugli elementi indispensabili per il tuo sito.

Cos’è il tasso di conversione?

Il tasso di conversione, o conversion rate, equivale alla percentuale di visitatori del tuo sito che ha effettuato una conversione. In altre parole, quanti visitatori del tuo sito hanno effettivamente completato una prenotazione? Quanti hanno compilato un form o scaricato dei contenuti? Il tasso di conversione è proprio la risposta a queste domande. Invece, la CRO è un acronimo che sta per Conversion Rate Optimisation, cioè l’insieme di tutte quelle pratiche che mirano ad aumentare la percentuale di visitatori che si converte in cliente.

Perché è importante aumentare il tasso di conversione?

In quanto fornitore di esperienze, il tuo obiettivo è quello di aumentare le prenotazioni per i tuoi tour e attività. Nella vendita delle tue esperienze, il tuo sito web è il tuo biglietto da visita, e per alcuni può essere il maggiore canale di vendita, soprattutto se non utilizzano piattaforme di marketing e distribuzione. Di conseguenza, per aumentare le prenotazioni ricevute sul tuo sito hai due possibilità: 1) aumentare il numero di visitatori del sito, 2) aumentare l’efficienza del tuo sito in termini di tasso di conversione. 

Come aumentare il tasso di conversione del tuo sito?

Ecco dieci semplici consigli da mettere in pratica per ottenere un sito orientato alla conversione:

1. Inserisci delle CTA

La CTA è una Call-To-Action, cioè un tasto che invita ad eseguire un’azione specifica, come scaricare un contenuto o effettuare una prenotazione. Per essere efficace, una CTA deve riportare un testo semplice e diretto, come “Prenota” o “Prenota ora“. Evita stringhe di testo troppo lunghe perché questo potrebbe compromettere l’estetica della CTA. Inoltre, assicurati che sia visibile: deve avere colori e stile accattivanti e deve essere facilmente cliccabile e chiaramente visibile da qualsiasi pagina del tuo sito.

2. Crea un sito semplice e user-friendly

Per non infastidire gli utenti del tuo sito, devi far attenzione a non complicare l’esperienza di navigazione dei visitatori. Chi utilizza il tuo sito deve essere in grado di raggiungere qualsiasi pagina in un paio di clic. Di conseguenza, cerca di mantenere semplice la struttura del tuo sito. Crea pochi livelli di navigazione tra cui è facile spostarsi.

3. Produci contenuti multimediali

I tuoi potenziali clienti vogliono sapere che cosa stanno per comprare prima di prendere la decisione definitiva. Cogli l’occasione e offri i migliori contenuti multimediali che hai a disposizione! Foto e video delle tue esperienze, e soprattutto dei tuoi clienti soddisfatti, hanno il potere di far “innamorare” i tuoi potenziali clienti. Sfrutta al massimo questa possibilità. Magari puoi investire del tempo e del denaro per lavorare con un fotografo e un designer e ottenere risultati impeccabili. Anche l’occhio vuole la sua parte! Dedica del tempo anche al design dei tuoi buoni: su bookingkit trovi numerosi modelli personalizzabili.

New call-to-action

4. Fornisci informazioni chiare e pertinenti

Tanti fornitori di tour e attività sono molto orgogliosi delle esperienze che vendono e raccontano lunghe storie riguardo la storia dell’azienda. Tuttavia, tanti dei tuoi clienti non sono alla ricerca di questo genere di informazioni. Al contrario, vogliono sapere come si svolge l’esperienza che stanno acquistando, cos’è incluso e cosa non lo è. Se ami raccontare la tua storia, ovviamente dovresti farlo. Però, fai anche in modo di offrire tutte le informazioni possibili riguardo i tuoi tour o le tue attività. Cerca di comunicare tramite elenchi puntati o numerati. Sono più semplici da leggere e i tuoi clienti sapranno immediatamente dove devono guardare per trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

5. Rendi visibili i prezzi

Nessuno acquisterà mai un’esperienza per il tempo libero senza conoscere il prezzo. Quindi, nascondere i prezzi delle tue esperienze non sarà una strategia vincente, anzi! I possibili clienti che non riescono a individuare il prezzo, decideranno semplicemente di non acquistare nulla e di rivolgersi alla concorrenza. Infatti, cerca sempre di essere trasparente con i tuoi clienti e non nascondere i prezzi, non ne vale la pena; rendili ben visibili e i tuoi clienti te ne saranno grati!

 

gif aumento del tasso di conversione sito esempio

 

6. Non chiedere informazioni non necessarie

Ognuno di noi lo sa per esperienza: quando si sta decidendo se prenotare o meno, il minimo dettaglio di troppo può farci cambiare idea e può spingerci ad abbandonare il sito in un batter d’occhi. Ecco perché è importante non chiedere ai potenziali clienti di compilare form o altri campi e dilungarsi nel richiedere informazioni non indispensabili, soprattutto in fase di pagamento. Per soddisfare al massimo i tuoi clienti e assicurarti che completino la prenotazione, devi mettere a punto un checkout ottimizzato, come quello offerto da bookingkit.

7. Metti in mostra le recensioni

La psicologia del consumatore fa sì che un possibile cliente si faccia convincere dalle raccomandazioni altrui (cosiddetto meccanismo della riprova sociale). In altre parole, le recensioni positive dei clienti precedenti possono avere un ruolo fondamentale nel convincere i potenziali clienti. Al contrario, un’esperienza che non riporta recensioni, o che ne riporta di negative, rischia di non essere presa in considerazione. Ecco perché è importante chiedere ai tuoi clienti di lasciare recensioni sulla loro esperienza, soprattutto sui canali di marketing più utilizzati, come TripAdvisor. Il sistema di prenotazione offerto da bookingkit ti permette di mostrare la valutazione di TripAdvisor delle tue esperienze direttamente sul tuo sito e in fase di prenotazione. Scopri come fare cliccando qui

8. Dai indicazioni precise ed esaustive

Alcuni clienti preferiscono il contatto personale e potrebbero non avere problemi a inviare una email o a fare una telefonata per farti delle domande. Altri, al contrario, vogliono avere la conferma di prenotazione nel giro di pochissimo. Questo si traduce in un no categorico alle telefonate e email e alle loro tempistiche. Come risolvere questo problema? Basati sull’esperienza e sui dubbi dei clienti precedenti per fornire informazioni precise e dettagliate relative ai tuoi tour e attività. Considera anche l’idea di creare una sezione FAQ dove riportare domande e risposte che ti sono state chieste ripetutamente. Essere preciso nell’inserire indirizzo e contatti ti tornerà utile anche riguardo Reserve with Google.

 

cro aumentare tasso di conversione sito web

 

9. Limita pop-up e finestre aggiuntive

Per esperienza personale, sai benissimo quanto possono essere fastidiosi i pop-up e le varie finestre che si aprono incessantemente nel corso di una prenotazione. Quindi per non far scappare i tuoi clienti a gambe levate, devi limitare al massimo questo genere di strumenti. Questo non significa doverli eliminare del tutto. Infatti, tante volte il messaggio giusto al momento giusto può aiutarti ad aumentare le entrate. Per esempio, puoi inserire nella pagina dedicata ai prezzi una finestra pop-up che rimanda alle offerte speciali o ai buoni regalo. Mettiti nei panni dei tuoi clienti e pensa che cosa potrebbe esserti utile in quel punto della fase di prenotazione o navigazione.

10. Conosci i tuoi clienti

Il nostro ultimo consiglio, ma forse quello più importante, è di fare attenzione alle preferenze dei tuoi clienti. Sei proprio tu a conoscere meglio i tuoi clienti e puoi affidarti a diversi strumenti che ti aiutino ad interpretare i le loro preferenze. Per esempio, puoi facilmente creare un account su Google Analytics per monitorare il traffico e analizzare l’audience del tuo sito web.

Scopri qui alcune idee fondamentali per i fornitori di esperienze nel settore di tour e attività. Dai un’occhiata!

New call-to-action

Francesca Dincao
Francesca Dincao è la nostra esperta di marketing. Ama viaggiare degustando golosità da tutto il mondo e si diverte leggendo libri all'aperto o passeggiando per i parchi di Berlino.

team

In soli 15 minuti, il nostro team ti illustrerà
tutti i vantaggi di bookingkit

Chiamaci +39 06 20296159

o

Grazie mille per l'interesse dimostrato!

I tuoi dati sono stati trasmessi con successo.

Come procedere ora?

In breve fisseremo una presentazione personale con te.
Ti faremo conoscere bookingkit per telefono e sullo schermo, mostrandoti tutti i vantaggi per la tua attività commerciale.

Ci siamo quasiGrazie per la vostra richiesta! Al fine di confermare la vostra demo, vi preghiamo di fornirci i seguenti dettagli:

Loading...
Chiudi