Come ottimizzare i proventi durante l’afflusso dei visitatori nei momenti successivi al lockdown

Tipps & Tricks  Frank Scheibe

Durante il lockdown, l’intero settore del turismo si è trovato a dover affrontare la sfida di riuscire a vedere la luce alla fine del tunnel, un tunnel davvero tetro, senza clienti, né prenotazioni, né flussi di cassa. Ora, con la fine del lockdown e l’allentamento delle restrizioni in molti luoghi, la sfida che emerge è decisamente nuova, ma in senso positivo: le persone vogliono recuperare il tempo perso, e partecipare a tutte le attività a cui hanno rinunciato lo scorso anno. Questo effetto di recupero porta inevitabilmente a una domanda ingente.

D’altra parte, molti operatori hanno dovuto ridurre le disponibilità durante il lockdown per contenere i costi e/o aderire alle normative sulle capacità massime in vigore a livello di paese e di stato. Quindi, nel complesso, una domanda estremamente alta si scontra con una ridotta disponibilità.

Se in qualità di operatore non dovessi recuperare le vendite perse nei mesi passati, questo non sarebbe di per sé un problema.

L’obiettivo, pertanto, non deve essere solo la gestione dell’afflusso di visitatori nel modo più agevole possibile, ma anche la massimizzazione del profitto.

Per i professionisti del tempo libero, abbiamo compilato una lista di controllo delle strategie necessarie per raggiungere proprio questo obiettivo, quindi potrai prepararti e implementare immediatamente quelle misure.

 

1. Comunicare / adeguare la struttura del sito web

Il primo passo consiste nell’informare i potenziali clienti della tua situazione e delle limitazioni della disponibilità. Spiega in anticipo ai clienti che i biglietti potrebbero essere insufficienti, specialmente nei periodi di punta, e chiedi la loro comprensione. È anche consigliabile spiegare come sei sopravvissuto nei mesi scorsi e che, anche tu, non vedi l’ora di riaprire con il maggior numero possibile di clienti.

2. Digitalizzare la procedura di prenotazione

Se non l’hai già fatto, è arrivato il momento giusto per digitalizzare la tua procedura di prenotazione con un sistema di prenotazione online. Da un lato questo sistema online ti aiuta tecnicamente a gestire un elevato volume di prenotazioni (ad esempio ad accettare, confermare o cancellare / riprogrammare le prenotazioni). Dall’altro lato, ti consentirà di mantenere sempre aggiornata la disponibilità dei biglietti sul sito. Questo significa che le prenotazioni verranno allocate automaticamente secondo la disponibilità, senza alcun intervento manuale

3. Creare disponibilità per i mesi a venire

Anche se prima del lockdown avevi l’abitudine di pianificare con qualche settimana di anticipo, ora, devi pianificare la disponibilità dei biglietti un po’ più avanti nel tempo, in funzione della domanda corrente. Prepara delle opzioni in modo che i visitatori del tuo sito possano prenotare in modo specifico. Dopotutto, ora è quello che desiderano: poter finalmente avere sul calendario un’attività che “non vedono l’ora che arrivi”.

4. Contattare attivamente la tua community, innanzitutto

Pensa prima ai tuoi fedeli clienti regolari. Dopotutto, sono loro che hanno sentito di più la tua mancanza e saranno le persone che formeranno la solida base per la tua attività dopo che l’ondata di richieste si sarà placata. Quindi, contattali attivamente e informali della riapertura. In bookingkit, il modo migliore per contattarli è attraverso la funzionalità integrata di gestione delle campagne e-mail.

5. Impostare una newsletter per le liste d’attesa

È sempre seccante quando i partecipanti rinunciano all’ultimo momento con poco preavviso, ma nell’attuale fase di ripresa lo è ancora di più. Per esempio, mostrati preparato creando una lista d’attesa. Puoi farlo attraverso un semplice strumento come una newsletter che informi tutti i destinatari iscritti, solo per ciò che riguarda i posti liberi. Anche sul sito puoi dare informazioni sulla disponibilità di posti liberi all’ultimo minuto attraverso una sezione separata, o con un pop-up. In questo modo ti assicuri di non lasciare alcun posto vacante e di non rinunciare ad alcuna vendita.

6. Attivare la vendita dei voucher

Non ci siamo lasciati alle spalle tutto ciò che è stato importante durante il lockdown. I voucher hanno rappresentato un ottimo canale attraverso il quale le aziende hanno potuto mantenere aperto un piccolo flusso di reddito nei periodi di chiusura. Ora i voucher continuano a rappresentare un acquisto ideale, mantenendo flessibile la prenotazione attuale e spostandola nel futuro (a livelli di domanda normale) generando un ricavo ora. bookingkit integra direttamente questa caratteristica dei voucher, consentendoti di citare direttamente il tema della fine del lockdown / delle riaperture / dei raduni per mezzo di voucher dal design accattivante.

7. Personalizzare la struttura dei prezzi

Il prezzo viene definito dall’offerta e dalla domanda Tuttavia, potresti obiettare che queste circostanze indipendenti e le difficoltà dell’ultimo anno, unite all’aumento della domanda, possono giustificare un aumento dei prezzi. Sono ragioni sicuramente valide e sul tuo sito devi spiegarle chiaramente. Inoltre, ti consigliamo di non aumentare i prezzi in modo generalizzato, ma di intervenire sui periodi e sulle fasce orarie più ambiti.

Così facendo ottimizzi le vendite e contemporaneamente gestisci il flusso di alcuni visitatori, incoraggiandoli a prenotare per i periodi con minore affluenza. Qui puoi trovare maggiori informazioni sui prezzi flessibili

8. Offrire nuove categorie di biglietti

Molti professionisti del tempo libero ci hanno comunicato che i clienti apprezzano la tendenza generale a ridurre le dimensioni dei gruppi. Puoi soddisfare questa richiesta di maggiore esclusività aggiungendo nuove categorie di biglietti o esperienze esclusive. Dato questa unicità ha un valore autentico, anche i biglietti per questo genere di esperienze possono essere più costosi. Naturalmente è valido anche il contrario: se a una degustazione parteciperanno 7 persone anziché 6, il prezzo sarà presumibilmente inferiore, ecc. Il segreto sta nella possibilità di comparare le offerte: Se proponi un gruppo allargato, il valore del gruppo ristretto appare maggiore. Se offri un gruppo ristretto a un prezzo maggiore, l’alternativa sembrerà imbattibile. Dai un’occhiata più da vicino ai dati delle prenotazioni sulla dashboard di bookingkit e sperimenta diverse offerte di biglietti.

9. Vendere articoli supplementari

Approfitta dell’attenzione e dell’entusiasmo per vendere collateralmente servizi e prodotti aggiuntivi durante la procedura di prenotazion evendere collateralmente servizi e prodotti aggiuntivi durante la procedura di prenotazione. In questo modo puoi proporre articoli promozionali al momento del pagamento, oppure offrire una proposta creativa per intrattenere i clienti fino alla data della prenotazione. Durante il lockdown, alcuni fornitori hanno reso virtuali le loro esperienze (ad esempio un Escape Game può avere un’anteprima online, oppure un corso di cucina può essere preceduto da un libro di ricette spedito a casa). Oppure, sul posto puoi offrire dei souvenir dopo l’esperienza vera e propria: “La mia prima esperienza post Covid!”

10. Scegliere attentamente i canali per le vendite mirate

Se stai vendendo anche attraverso bookingkit attraverso la nostra rete di piattaforme di marketing per raggiungere milioni di nuovi clienti, puoi osservare in modo più approfondito le prestazioni di questi canali di vendita. Assegnando le quote ai singoli marketplace in modo mirato, troverai l’equilibrio perfetto per i tuoi ricavi. Se un canale ha delle prestazioni eccellenti, puoi assegnargli un numero maggiore di posti. Se tutte le piattaforme funzionano bene, puoi aumentare l’assegnazione degli intervalli di tempo per i canali che hanno le commissioni più convenienti.

Ultime, ma non per importanza, ecco alcune indicazioni generali per affrontare i problemi legati alla disponibilità:

  1. Aumenta la disponibilità

  2. Assumi più personale

  3. Aumenta le ore di attività

Ovviamente, sfruttare l’entusiasmo attuale può rappresentare un ottimo investimento: considera la crisi come un’opportunità e aumenta la tua disponibilità. Purtroppo, alcuni concorrenti non saranno in grado di proseguire nella loro attività. A questo punto puoi sfruttare la tua conoscenza della concorrenza, che deve aiutarti a decidere il livello del tuo rischio d’impresa.

I primi 10 suggerimenti ti hanno offerto una solida base per trarre profitto dall’attuale afflusso a tour, attività e attrazioni, in particolare a livello locale. Se al momento non usi ancora un sistema di prenotazione o vuoi passare a bookingkit per sfruttarne le funzionalità, prenota subito una demo non vincolante.

Prenota ora una demo

Frank Scheibe
Frank is a tours and activities industry expert. He reports on the latest facts, figures and trends in the bookingkit blog and the bookingkit newsletter. In his free time, he enjoys spending time with his kids and family, playing sports and eating good food.

team

In soli 15 minuti, il nostro team ti illustrerà
tutti i vantaggi di bookingkit

Chiamaci +39 06 20296159

o

Ti ringraziamo per l'interesse!

Abbiamo registrato la tua richiesta.

Come succede ora?

Riceverai un'email di conferma e sarai contattato dal nostro team entro un giorno lavorativo.
Ti verrrà inviato un link per la condivisione dello schermo per mostrarti come funziona il nostro software e come ti aiuterà a far crescere il tuo business!
Se preferisci prenotare un appuntamento per una data e un orario specifici, allora puoi scegliere uno slot dal calendario
Loading...
Chiudi