Ecco come ottimizzare la vendita dei voucher: il modo migliore per salvare la tua attività commerciale natalizia!

Consigli, Tipps & Tricks  Frank Scheibe

Per Natale, la vendita di voucher è sempre una buona idea, e quest’anno in modo particolare! Infatti i voucher non solo sono perfetti per tutte le età e per i gruppi con interessi diversi, ma non hanno neppure limiti per la data di riscatto. Tuttavia, i voucher sono vantaggiosi non solo per chi li acquista o per chi li riceve, ma anche per tu, come fornitore di esperienze, potrai trarne vantaggio: approfittane! Il ricavato si incassa direttamente e il riscatto è flessibile e si colloca nel futuro in un momento più sicuro. I voucher ti offrono quindi la possibilità di concludere l’anno con una nota positiva.

Per aiutarti a partire al più presto e a ottimizzare le vendite dei voucher per Natale, abbiamo riassunto i loro vantaggi principali e ciò a cui devi prestare attenzione quest’anno. Inoltre, troverai 15 preziosi suggerimenti per l’ottimizzazione e qualche altro link relativo alla progettazione e alla conversione. Ti comunichiamo in anticipo che, con l’ausilio di bookingkit, la vendita dei voucher per Natale sarà online sul tuo sito in poco tempo e senza troppa fatica.

 

Perché la vendita di voucher per Natale è sempre stata una soluzione ideale?

Con una quota media del 50-70 per cento del fatturato a dicembre, la vendita dei voucher per escursioni, attività e attrazioni è un pilastro dell’attività natalizia, e non solo da quest’anno, per le seguenti ragioni:

1. I voucher sono semplici da trasferire

Che si tratti della famiglia o degli amici dell’acquirente, i voucher sono l’esempio lampante di come tu, e la tua azienda, potete entrare in contatto con nuovi gruppi target.

2. I voucher sono puro marketing basato sul passaparola

Gli acquirenti dei voucher li hanno valutati, sono stati proattivi, hanno compiuto una scelta e hanno pagato. È qualcosa di più che un semplice consiglio e consentirà al tuo marchio di andare lontano!

3. I voucher consentono di indirizzare la tua offerta

La tua offerta non viene completamente sfruttata nel giro di pochi giorni? Utilizza i voucher per riempire gli ultimi post liberi. Un semplice sconto, campagne pubblicitarie mirate o semplici offerte speciali sono sempre una buona idea.

4. La vendita di voucher per Natale ti garantisce volumi immediati

Anche se i voucher vengono riscattati in media solo dopo 8 mesi circa, l’incasso è disponibile immediatamente. Tutto questo è molto utile come finanziamento anticipato per i nuovi progetti dell’anno a venire!

5. I voucher saranno sempre graditi e funzioneranno sempre

Non solo i voucher in sé stanno diventando sempre più popolari come regali di Natale, ma superano anche le normali prenotazioni per l’attività commerciale natalizia: In molti giorni di dicembre, i buoni rappresentano oltre il 50 per cento delle vendite, cioè, la metà delle prenotazioni è composta da voucher.

 

Questo fattore quest’anno si è rivelato importantissimo

Siamo tutti concordi che quest’anno il giro d’affari natalizio sarà diverso. I voucher saranno al centro dell’attenzione, non solo per i venditori come te, ma anche per i clienti. Di conseguenza, presta attenzione ai seguenti cinque punti:

Guarda ai voucher come a una prospettiva positiva

Come prima cosa, prova ad assumere tu stesso un atteggiamento positivo e ricorda che i tuoi clienti vogliono vivere anch’essi un’esperienza positiva. Secondo il motto per cui “rimandare non significa annullare” i voucher sono un anticipo promettente di ciò che ci auguriamo sarà possibile proporre il prossimo anno. Non devi semplicemente limitarti a comunicarlo, ma lo devi considerare un ottimo argomento per la vendita!

I voucher assicurano un’attività diversificata

Dal tuo punto di vista non è utile parlare in dettaglio delle eventuali difficoltà. Anzi, se i clienti iniziano a pensare che potrebbero non essere in grado di riscattare il voucher, questo sarebbe addirittura controproducente. È meglio ringraziarti in modo proattivo per il sostegno, esprimere la tua felicità in attesa del realizzarsi dell’offerta ed eventualmente pubblicizzare offerte supplementari adeguate da parte di aziende/colleghi con cui mantieni rapporti amichevoli, il tutto ovviamente in modo reciproco. In questo modo dimostri indirettamente l’importanza del supporto per il settore delle esperienze.

Voucher locali

Naturalmente non devi limitarti ai clienti locali. Di contro, la tua città e la tua regione sono un fattore importante per quel che concerne il riscatto successivo. Ovunque ti trovi, la tua proposta deve essere chiaramente “dove ti trovi”. In questo modo esprimi la tua volontà di sostenere le aziende locali.

Nella nostra guida alla conversione puoi scoprire come attrarre la clientela locale.

Trasformazione dell’immagine del voucher

Fino a poco tempo fa i buoni venivano considerati un po’ dovunque un imbarazzante regalo dell’ultimo minuto, ma ora, grazie alla professionalizzazione delle vendite e del riscatto, e grazie all’aumento degli acquisti online in generale, la loro reputazione è notevolmente cambiata. Quest’anno i regali con date specifiche potrebbero essere percepiti come inopportuni e incauti. I voucher, di contro, si affermeranno come un’opzione flessibile e lungimirante in attesa di ripristino di una nuova normalità. Questa è la mentalità con cui dovresti parlare!

Aspetto e consistenza dei voucher: “Per gli occhi” e “Da toccare”

Poiché è il buono a rappresentare il regalo e il riscatto potrebbe essere lontano nel tempo, quest’anno è particolarmente importante chiarire anche l’impegno rivolto al regalo. Una progettazione visivamente accattivante, la corretta classificazione tematica e una stampa di alta qualità possono essere decisivi. Consiglio extra: Oltre al voucher acquistato, invia ai tuoi clienti un prodotto che “rappresenti” l’evento vero e proprio, ad esempio un grembiule per un corso di cucina, un gioco di enigmistica per un’escape room o un autobus giocattolo per una visita guidata della città.

Nel post sul blog indicato di seguito puoi trovare maggiori informazioni sulla realizzazione dei temi.

 

Come puoi ottimizzare le vendite dei tuoi voucher?

Come base per una vendita di successo dei voucher, ti consigliamo di seguire la nostra regola empirica: Esperienza – Aspetto – Comfort – Gamma. Questo significa che può sfruttarne appieno il potenziale soltanto chi offre una fantastica esperienza, la prepara in modo appropriato, prevede processi di prenotazione semplici e rende accessibile la propria offerta attraverso il maggior numero possibile di più canali di vendita.

Con questi 15 suggerimenti puoi considerarti già sulla buona strada:

  1. La vendita dei buoni deve essere visibilmente parte del tuo sito web
  2. Crea un’aerea di vendita dedicata per i voucher online
  3. I voucher si vendono online solo avendo una grande esperienza
  4. Prepara appositamente le tue offerte per la vendita online dei voucher
  5. Vendi voucher diversi online
  6. Tipi diversi di voucher
  7. Aggiungete informazioni e referenze dei clienti
  8. I voucher con una bella confezione si vendono molto meglio online
  9. Il pagamento online porta un rapido guadagno e vantaggi supplementari
  10. Vendita online tramite partner affiliati
  11. Promozione interna per i clienti esistenti
  12. Promozione esterna attraverso diversi canali
  13. Utilizzo dei voucher come strumento di marketing
  14. Un riscatto semplice dei voucher è fondamentale
  15. Le vendite dei voucher online funzionano tanto quanto la vostra visione globale

New call-to-action

Prendi la scorciatoia! Vendita dei voucher attraverso un sistema di prenotazione online

Con l’aiuto di un sistema di prenotazione professionale come bookingkit puoi creare, vendere e gestire facilmente online i voucher. Inoltre, bookingkit è dotato di un proprio strumento che consente di progettare i voucher e gestire le campagne tramite e-mail, oltre a un modulo per la vendita di ulteriori prodotti. In questo modo avrai a portata di mano non solo tutte le funzioni più importanti, ma queste comprenderanno e integreranno in un unico punto anche le date delle prenotazioni. E, se lo desideri, attraverso i partner commerciali affiliati potrai vendere direttamente a milioni di persone dallo stesso sistema.

In questa breve dimostrazione troverai maggiori informazioni a riguardo!

RICHIEDETE ORA UNA DIMOSTRAZIONE

Frank Scheibe
Frank is a tours and activities industry expert. He reports on the latest facts, figures and trends in the bookingkit blog and the bookingkit newsletter. In his free time, he enjoys spending time with his kids and family, playing sports and eating good food.

team

In soli 15 minuti, il nostro team ti illustrerà
tutti i vantaggi di bookingkit

Chiamaci +39 06 20296159

o

Ti ringraziamo per l'interesse!

Abbiamo registrato la tua richiesta.

Come succede ora?

Riceverai un'email di conferma e sarai contattato dal nostro team entro un giorno lavorativo.
Ti verrrà inviato un link per la condivisione dello schermo per mostrarti come funziona il nostro software e come ti aiuterà a far crescere il tuo business!
Se preferisci prenotare un appuntamento per una data e un orario specifici, allora puoi scegliere uno slot dal calendario
Loading...
Chiudi